Farmaci e trattamenti per le Emorroidi

Tra le tecniche attalmente utilizzate con successo per la cura delle emorroidi si segnalano:



Inoltre è possibile prevenire le emorroidi seguendo alcuni semplici accorgimenti.


La crioterapia

La crioterapia selettiva è una metodica particolarmente efficace nella risoluzione ambulatoriale della patologia emorroidaria.
La crioterapia selettiva è il punto di incontro tra la crioterapia tradizionale e la legatura elastica.
La legatura elastica, teoricamente un ottimo metodo terapeutico, ha la caratteristica di una limitata riuscita, in quanto gli elastici applicati alla base dei noduli tendono a cadere troppo anticipatamente per permettere una distruzione totale delle emorroidi trattate.
La crioterapia tradizionale colpiva in modo indiscriminato il tessuto sottoposto a congelamento non permettendo un controllo accurato del trattamento.
Nella crioterapia selettiva invece, l'intervento criogenico avviene sui soli noduli emorroidari preventivamente legati alla base, ottenendo così un maggiore e migliore controllo.
I risultati più rilevanti sono che: è possibile eseguire un intervento completo in un'unica seduta.
Si può garantire al paziente di non correre rischi di retrazioni cicatriziali all'interno del canale anale.
Si può garantire al paziente di non correre alcun rischio di lesioni sfinterali.
Viene eseguita solamente una leggera anestesia locale su ogni nodulo emorroidario, evitando così una puntura lombare: il paziente è così nelle condizioni di tornare autonomamente alla propria abitazione entro poche ore.


La Fitoterapia

Oltre ad avere un ruolo molto importante nell’alimentazione di ognuno di noi, le piante sono state utilizzate fin dai tempi più antichi per curare numerose patologie e alleviare vari tipi di disturbo.
L’utilizzo delle piante per le loro proprietà curative nasce in maniera istintiva e casuale.
Il primo utilizzo medico delle piante risale a 10.000 anni fa, in India, mentre i più antichi documenti in cui è testimoniato l’uso e sono riconosciute le proprietà dei medicamenti e dei veleni di origine vegetale, appartengono alla civiltà cinese, tra tutti emerge l'Erbario di Shên Nung del 2700 a.C.
Importanti sono anche i papiri egiziani che documentano la conoscenza di tale popolo di 700 forme diverse di medicamenti, di natura vegetale.

La fitoterapia può dare un valido contributo contro le emorroidi, fatevi consigliare dal vostro medico.


La fotocoaugulazione

La fotocoaugulazione è una tecnica efficace nella cura delle emorroidi, dei ragadi anali, del prolasso del retto, delle neoplasie del colon e di altre patologie.

Questa tecnica permette di intervenire ambulatoriamente sulle emorroidi in modo rapido ed indolore garantendo al paziente un rapido ritorno alle sue normali attività quotidiane.